Recensione di Beats Fit Pro

Recensioni Tecniche

La nostra recensione

Gli auricolari Beats Fit Pro sono un ottimo ingresso nella gamma 2022 del gigante dell'audio, con un design accattivante della punta dell'ala e una piacevole qualità audio che completerà perfettamente i tuoi allenamenti o la routine quotidiana. Sebbene siano leggermente trattenuti dalla custodia, in particolare la mancanza di ricarica wireless, valgono più del tuo tempo e denaro.



Quello che abbiamo testato

  • Caratteristiche Una valutazione a stelle di 4,0 su 5.
  • Qualità del suono



    Una valutazione a stelle di 4,5 su 5.
  • Design Una valutazione a stelle di 4,5 su 5.
  • Facilità di configurazione Una valutazione a stelle di 5,0 su 5.
  • Rapporto qualità prezzo Una valutazione a stelle di 4,0 su 5.
Valutazione generale Una valutazione a stelle di 4,4 su 5.

Professionisti

  • Il design della punta dell'ala è fantastico
  • Contiene il chip H1 di Apple
  • Funziona bene con Android e iOS
  • Ottima qualità audio per la musica

contro

  • Nessuna custodia di ricarica wireless
  • Non così comodo nelle orecchie per periodi di utilizzo più lunghi
  • Nessun avviso vocale per il cambio modalità

Beats ha davvero trovato il suo solco con gli auricolari wireless Fit Pro, una voce premium nella sua gamma 2022 che bilancia sapientemente design, funzionalità e qualità audio offrendo allo stesso tempo qualcosa per il divertimento sia degli utenti Android che Apple iOS.



Colpendo il Regno Unito un paio di mesi dopo il lancio negli Stati Uniti, si presentano con un nuovo look che brilla davvero quando si utilizzano gli auricolari per l'esercizio. Con un prezzo di £ 199,99 e alloggiando lo stesso chip H1 che si trova negli Apple AirPods Pro, le gemme wireless sono piuttosto costose ma mirano alla grandezza. Spesso riescono a raggiungerlo.

L'attrattiva principale qui è la decisione di aggiungere un'ala flessibile in silicone su ciascuna delle gemme, il che significa che si adattano perfettamente all'orecchio anche mentre ti muovi. Prende il design adatto agli esercizi di Powerbeats Pro (£ 219,95) ma lo combina con l'estetica più sottile ed elegante che si trova nei Beats Studio Buds (£ 129,99).

Come ci si dovrebbe aspettare per il prezzo, gli auricolari Fit Pro hanno molte delle caratteristiche di fascia alta che si trovano negli iconici auricolari bianchi di Apple di Apple: gli AirPods Pro. Ciò include la cancellazione attiva del rumore (ANC), l'audio spaziale con rilevamento dinamico della testa, il controllo Hey Siri e il supporto Trova il mio, oltre a una solida durata della batteria di oltre 27 ore.

Ma anche se iOS sono gli utenti che otterranno l'esperienza più completa di funzionalità, Beats si è fortunatamente assicurato che gli utenti Android possano ancora godere di funzionalità avanzate tramite la sua app ufficiale, che apre l'accoppiamento rapido, le icone della batteria e la personalizzazione dei pulsanti.

Quindi, se hai un Google Pixel 6 Pro o un Samsung S21 FE , ti assicuriamo che puoi accedere alla maggior parte, se non a tutte, le capacità di Fit Pro. Sebbene Fit Pro non sia perfetto, rimane un'opzione molto interessante per chi ama le funzionalità e l'ANC degli AirPods, ma desidera un paio di auricolari molto più adatti per l'esercizio.

Per alternative o per scoprire come si confrontano i Beats Fit Pro con i rivali sul mercato, non perdere i nostri elenchi dei migliori auricolari wireless e dei migliori auricolari wireless economici.

Salta a:

I nuovi auricolari Beats Fit Pro

I nuovi auricolari Beats Fit Pro

matrimonio a prima vista australia 5

Recensione Beats Fit Pro: riepilogo

Gli auricolari Beats Fit Pro con cancellazione del rumore sono posizionati come una voce premium nella gamma 2022 del gigante dell'audio di Apple, tra i Beats Studio Buds e i Powerbeats Pro. Il prezzo di £ 199,99 riflette quanta tecnologia è stata inserita nelle piccole gemme, collocandole nella stessa arena di AirPods Pro (£ 189).

Se sei disposto a separarti da così tanti soldi è in definitiva la tua chiamata, ma abbiamo riscontrato che Beats Fit Pro è un degno rivale del AirPods Pro , soprattutto se ami la corsa o le sessioni di ginnastica pesanti, soprattutto grazie all'aggiunta delle punte delle ali.

Quelle punte delle ali che sporgono dalla parte posteriore di ogni gemma sono modellate in modo da mantenere le cime ultra sicure mentre vengono indossate. Sono integrati, quindi per fortuna non ci sono configurazioni complicate: basta una semplice svolta per trovare il giusto posizionamento per le tue orecchie.

L'audio è incisivo, nitido e chiaro in tutte le modalità di ascolto e abbiamo scoperto che Beats Fit Pro può gestire facilmente tutti i generi di musica insieme alle chiamate vocali con chiarezza, mentre i bassi, specialmente con ANC attivo, suonano al massimo senza sovraccaricare il mix.

In generale, la scheda tecnica di Fit Pro è eccezionale: supporto audio spaziale, rilevamento dinamico della testa, cancellazione attiva del rumore, resistenza all'acqua IPX4, controlli sull'auricolare e oltre 25 ore di durata della batteria utilizzando la custodia di ricarica. Il design sembra e si sente elegante.

Ed è fantastico vedere Beats soddisfare il pubblico Android, anche se sono i possessori di iPhone che alla fine otterranno l'esperienza utente più completa di funzionalità grazie alle funzionalità solo per iOS come il cambio automatico e il supporto per l'assistente Siri. Inoltre, non sentirai mai questo recensore lamentarsi dei prodotti Apple che utilizzano USB-C.

Anche così, mentre ci sono spesso scorci della grandezza degli auricolari Beats che si trovano qui, a nostro avviso, sono trattenuti dalla perfezione da alcuni piccoli fattori. Vale a dire, la bizzarra mancanza di ricarica wireless del case, la mancanza di un'opzione per avere il controllo del volume e la commutazione della modalità di ascolto allo stesso tempo e il comfort a lungo termine.

attaccanti fifa 21 carriera

Nessuno di questi è stato un rompicapo durante il nostro tempo con gli auricolari wireless e alla fine ne siamo rimasti molto colpiti. Mentre molti utenti possono essere attratti dagli AirPods immediatamente riconoscibili, i Beats Fit Pro sono un'alternativa allettante.

Prezzo : £ 199,99 (RRP) a Mela

Professionisti :

  • Design della punta dell'ala ottimo per la palestra
  • Contiene il chip H1 di Apple
  • Funziona bene con Android e iOS
  • Qualità audio fantastica per tutti i generi

contro :

  • Potrebbe essere troppo costoso per alcuni utenti
  • Nessuna custodia di ricarica wireless
  • Non altrettanto comodo per l'uso quotidiano
  • Nessun avviso vocale per il cambio modalità

Cosa sono i Beats Fit Pro?

The Beats Fit Pro è stato rilasciato nel Regno Unito il 28 gennaio 2022 e si è presentato come una voce premium nella sua gamma di auricolari e cuffie. Sono alimentati dal chip Apple H1 e ti offriranno una varietà di funzionalità premium tra cui cancellazione attiva del rumore (ANC), audio spaziale con rilevamento dinamico della testa e oltre 25 ore di durata della batteria. Un aspetto importante è il design della punta dell'ala che li tiene al sicuro durante l'allenamento, insieme a un mix audio dal suono pieno che si comporta in modo molto ammirevole con tutti i tipi di musica.

Il design dovrebbe essere sufficientemente flessibile per la maggior parte delle forme delle orecchie e nella confezione troverai anche una selezione di diverse dimensioni di copriorecchie che ti aiuteranno a trovare la migliore vestibilità.

Beats Fit Pro

Quanto costa Beats Fit Pro?

Gli auricolari wireless Beats Fit Pro costano £ 199,99 nel Regno Unito. Ciò li colloca sotto i Powerbeats Pro (£ 219,95) ma sopra i Beats Studio Buds (£ 129,99). Gli auricolari AirPods Pro di Apple, che hanno ANC, qualità audio e caratteristiche molto simili, ora hanno un prezzo di £ 189,99, mentre gli AirPod di terza generazione ti riportano a £ 169.

Potrebbero essere considerati costosi per alcuni, soprattutto perché ora ci sono opzioni di auricolari wireless economiche praticabili là fuori. Possiamo consigliare gli EarFun Free Pro 2 che hanno anche un tipo di design della punta dell'ala e cancellazione del rumore, ma costano meno di £ 80. Per i fan di Beats, tuttavia, le gemme Fit Pro combinano design, qualità audio e diverse funzionalità davvero di fascia alta, quindi non ci sentiamo sminuiti. Piuttosto il contrario.

Design Beats Fit Pro

Mentre i Beats Studio Buds avevano un design in-ear più tradizionale, i Fit Pro offrono uno stile a punta dell'ala leggermente più unico che puoi manovrare nell'orecchio per la giusta vestibilità. L'estremità flessibile in silicone non è rimovibile, ma riteniamo che sia abbastanza malleabile da consentire alle gemme di adattarsi alla maggior parte delle forme e dimensioni dell'orecchio.

Abbiamo testato i Beats Fit Pro nel corso di una settimana, utilizzandoli sia in palestra per i pesi che per correre, e lavorando alla scrivania per più ore abbinati a dispositivi tra cui un Google Pixel 6 Pro e un MacBook. Siamo fan della scelta del design e crediamo che sia una vittoria importante. Sono rimasti al loro posto anche durante le routine più rigorose e non abbiamo riscontrato alcun problema con la necessità di fermarci per correggere il posizionamento.

Detto questo, abbiamo notato un leggero disagio dopo diverse ore di utilizzo, con le punte delle ali che non sono comode come le cuffie over-ear o anche un set cablato di EarPods. Alla fine non è sorprendente, tuttavia, poiché Beats Fit Pro sembra essere stato realizzato intenzionalmente per essere aderente mentre altri sono un po' più larghi da indossare.

Durante i test abbiamo scoperto che indossare Beats Fit Pro per un periodo compreso tra 30 minuti e 1,5 ore andava generalmente bene per i livelli di comfort, ma qualsiasi cosa dopo potrebbe essere necessario un leggero riadattamento per ridurre un leggero disagio.

Il pulsante b su ciascuno degli auricolari ti offre un ulteriore controllo della musica, rispondere alle chiamate e passare da una modalità di ascolto all'altra: ANC, Transparency o Adaptive EQ, che come AirPods Pro è attivato di serie se non nelle altre due impostazioni. Toccando una volta si mette in pausa la musica, toccando due volte si salterà la traccia mentre toccando con tre rapidi clic si tornerà indietro. Tenendo premuto si passerà attraverso le tre modalità.

È un po' un peccato che non ci sia alcun annuncio vocale che ti dica in quale modalità ti trovi effettivamente quando cambi, tuttavia, e il fatto che sia solo un piccolo segnale acustico potrebbe creare un po' di confusione per i nuovi arrivati ​​su Beats. Questo può essere risolto aprendo l'app Beats, che ti consente di alternare tra ciascuna delle modalità etichettate mostrando anche altre metriche utili tra cui la durata della batteria delle gemme e della custodia.

L'app Beats Fit Pro per Android

L'app Beats Fit Pro per Android

Nel menu dell'app Beats, puoi scegliere di modificare la pressione prolungata del bocciolo da utilizzare per il controllo del volume invece di cambiare tra le modalità di ascolto (sinistra per più alto e destra per più basso), ma puoi solo impostarlo come uno/ o – non entrambi. Ancora una volta, non è un rompicapo – ed è in realtà un'opzione di cui gli utenti di AirPods sono gelosi, anche se hanno la possibilità di controllare l'output utilizzando l'assistenza Siri.

Abbiamo testato la versione nera di Beats Fit Pro e sembravano eleganti, con solo il logo b che spiccava nel tipico colore rosso del marchio. Gli auricolari Beats Fit Pro sono disponibili per l'acquisto anche in bianco, grigio salvia e viola pietra. Stanno tutti bene.

pronostico mura tottenham

Nessuno dei nostri principali svantaggi è legato alle cime. Abbiamo scoperto che era la custodia di ricarica ad avere il maggior numero di problemi. Per gli auricolari in questa fascia di prezzo nel 2022, sembra un'enorme opportunità persa non avere l'opzione della ricarica wireless. Il case è più grande del previsto, la cover non si sente abbastanza forte quando è estesa troppo e il materiale plastico è abbastanza liscio da sembrare un po' troppo complicato nella mano.

Leggi di più delle nostre recensioni sugli auricolari

  • Recensione degli auricolari Sony WF-1000XM4
  • Recensione di Beats Studio Buds
  • Recensione di Beats Powerbeats Pro
  • EarFun Air Pro 2 recensione
  • Recensione degli auricolari da gioco Razer Hammerhead X
  • Recensione di Samsung Galaxy Buds 2
  • Recensione Jabra Elite 85t
  • Sennheiser Momentum True Wireless 2 recensione
  • Cambridge Audio Melomania 1+ recensione

Funzionalità Beats Fit Pro

Gli auricolari Fit Pro hanno una serie di funzioni che corrispondono al prezzo premium. Questo vale sia per gli utenti iOS che Android, anche se sono i supporti per iPhone che otterranno chiaramente il massimo dal prodotto. Grazie allo stesso chip Apple H1 che si trova negli AirPods Pro, puoi aspettarti una qualità dell'audio e delle specifiche molto simili con Beats Fit Pro.

I più convenienti Beats Studio Buds non hanno questo chip, quindi sono più limitati nel modo in cui si collegano ad altri dispositivi e software Apple. L'H1 offre una varietà di funzionalità di fascia alta per gli utenti iOS, incluso l'audio spaziale con rilevamento dinamico della testa, che è essenzialmente un suono surround, passaggio automatico tra dispositivi iCloud, condivisione dell'audio, integrazione con l'app Trova la mia e controllo vocale Hey Siri.

Ciò non significa che questi diventino immediatamente un prodotto scadente per qualsiasi utente di telefoni Android, tuttavia, poiché l'app Beats può essere utilizzata per abilitare l'accoppiamento rapido, il passaggio da una modalità di ascolto all'altra e personalizzare ciò che fanno i controlli sugli auricolari - e che include l'utilizzo di uno per avviare l'assistente vocale del dispositivo connesso. Quindi sì, gli utenti iPhone potrebbero ottenere l'esperienza più fluida, ma Android non è molto indietro.

Indipendentemente dal dispositivo, Fit Pro utilizza i sensori di rilevamento della pelle di Apple per riprodurre o interrompere automaticamente i contenuti quando gli auricolari vengono inseriti o rimossi. Questo si è rivelato molto utile durante i test in quanto ha ridotto la riproduzione indesiderata risparmiando la batteria.

Beats Fit Pro indossato nell'orecchio

Beats Fit Pro indossato nell'orecchio

In termini di durata della batteria, Beats Fit Pro ti darà fino a sei ore di ascolto per ogni gemma, e questo aumenta a circa 27 ore di riproduzione totale quando si utilizza anche la custodia di ricarica. Puoi aumentare la durata a circa 30 ore in totale se usi le gemme solo in modalità Adaptive EQ. Non abbiamo mai avuto problemi con la potenza e una funzione di alimentazione rapida ti offre un'ora di riproduzione con cinque minuti di carica. Gli auricolari passeranno da morti a pieni in circa un'ora e 30 minuti.

Naturalmente, la qualità del suono è estremamente importante per un paio di auricolari di fascia alta. E i Beats Fit Pro non deludono. Abbiamo lanciato loro una vasta gamma di generi - dal rock al synth-wave passando per l'acustica folk - e siamo rimasti colpiti dal profilo audio. Ci sono più che sufficienti bassi nel mix senza essere opprimente e puoi sentire chiaramente ogni aspetto o strumento della canzone in riproduzione. Tutte le modalità di ascolto erano solide, anche se la nostra preferenza era quella di avere ANC attivo per un po' di grinta in più.

I boccioli erano molto rumorosi per la palestra e hanno fatto un buon lavoro bloccando il rumore di fondo proveniente dalla TV (sempre troppo rumorosa) e da altre persone che si allenavano. Hanno anche bloccato molti dei rumori di costruzione nelle vicinanze a volumi più alti.

Chiamando i demoni della tecnologia!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime recensioni, approfondimenti e offerte, che coprono tutto, dai televisori alle nuove tecnologie di gioco.

. È possibile disdire in qualsiasi momento.

Configurazione Beats Fit Pro: quanto sono facili da usare gli auricolari?

Non sarà sorprendente per chiunque sia abituato ai prodotti Apple, ma la configurazione delle gemme Fit Pro è quasi incredibilmente facile sia su iOS che su Android. Grazie all'accoppiamento rapido, apri semplicemente la custodia di ricarica accanto a un iPhone sbloccato e segui le istruzioni di base sullo schermo. Su Android, scarichi l'app Beats, selezioni il modello giusto e apri il coperchio della custodia accanto al telefono. Verrà visualizzata una notifica nella parte superiore dello schermo e toccherai per accoppiarli insieme. Ci vuole ben meno di un minuto. Se hai bisogno di riassociare dopo aver cambiato dispositivo, c'è un pulsante di ripristino sulla custodia.

Beats Fit Pro su un MacBook

Beats Fit Pro su un MacBook

Il nostro verdetto: dovresti comprare Beats Fit Pro?

I Beats Fit Pro sono un set costoso ma ricco di funzionalità di auricolari ANC wireless che trovano un punto debole tra i modelli esistenti nella gamma. Essenzialmente prendono molte delle capacità di AirPods Pro e le mettono in una cornice più piccola che sarà molto interessante per chiunque trascorre ore ad allenarsi. Il design della punta dell'ala significa che non cadranno, mentre la cancellazione attiva del rumore e la qualità audio sono eccezionali. Sebbene siano leggermente trattenuti dalla custodia, in particolare dalla strana decisione di non avere la ricarica wireless, i Beats Fit Pro valgono più del tuo tempo e denaro.

La nostra valutazione :

    Impostare: 5/5Design: 4,5/5Caratteristiche: 4Qualità del suono: 4.5Rapporto qualità prezzo: 4

Valutazione generale : 4,4/5

Dove acquistare Beats Fit Pro

Beats Fit Pro è stato rilasciato nel Regno Unito il 28 gennaio 2022 dopo che i preordini sono stati pubblicati quattro giorni prima. Ecco dove puoi ritirarne un nuovo paio oggi:

Per le ultime notizie, recensioni e offerte, controlla ilRadioTi mes.comLa tecnologia è zione e valuta la possibilità di iscriverti per ricevere il nostro newsletter tecnica.