Attira farfalle e api con la pianta di asclepiade

Giardino
Attira farfalle e api con la pianta di asclepiade

Ci sono pochi insetti più iconici o accattivanti della farfalla monarca. Possiamo attribuire l'esistenza di queste bellezze alla loro pianta ospite: asclepiade. Originario del Nord America, il milkweed è disponibile in un'ampia varietà di specie e colori: è l'aggiunta perfetta a qualsiasi progetto paesaggistico.



Il posto perfetto per piantare il tuo asclepiade

La pianta di asclepiade cresce spontanea in un prato

Pianta il tuo asclepiade nel terreno per ottenere i migliori risultati; queste piante perenni cespugliose sono più felici con i loro piedi ben radicati. Le piante di asclepiade dovrebbero essere piantate tra i 18 ei 24 pollici di distanza e non più in profondità della linea del suolo esistente dei loro contenitori originali. Una volta trapiantato, innaffia abbondantemente ogni giorno per due settimane.

Scegliere il terreno giusto

terreno leggero e arioso per piante da asclepiade

La pianta dell'asclepiade può tollerare un'ampia varietà di condizioni del suolo e alcune specie prosperano persino in condizioni che porterebbero al disastro per altre. Piantare asclepiade in un mix che contiene torba è l'ideale, poiché i terreni pesanti sull'argilla rappresentano un rischio inutile di soffocare le radici.





Invasare la tua pianta di asclepiade

Piante di asclepiade di queste dimensioni fanno bene in contenitori

Sebbene sia preferibile piantare il tuo asclepiade nel terreno, le piante possono sopravvivere in contenitori. Le piante di asclepiade sono meglio visualizzate in accordi con altre specie che attirano gli impollinatori, come pentas o angelonia, in grandi fioriere in ceramica. Ciò consente un ampio spazio per le radici e una crescita ottimale, pur mantenendo un aspetto più pulito.

Lascia che il milkweed assorba il sole

Le piante comuni di asclepiade ondeggiano al sole pomeridiano

Milkweed ama crogiolarsi al sole caldo. Queste piante richiedono un'intera giornata di luce solare, il che significa da 6 a 8 ore di esposizione diretta al sole ogni giorno. Assicurati di piantare il tuo asclepiade nel punto più soleggiato possibile, di solito un'esposizione a ovest. Non permettere mai a una pianta di asclepiade di stare all'ombra troppo a lungo.

Evitare il tubo di irrigazione

Foglie bagnate della pianta asclepiade gigante dopo una tempesta

Questa pianta resistente alla siccità dimostra la sua resilienza richiedendo poca o nessuna acqua da te. Una volta stabilita nel terreno, la natura sembra essere sufficiente per mantenere felice la pianta di asclepiade. Quando inizialmente piantato, è consigliabile annaffiare frequentemente fino a quando non appare una nuova crescita. In tempi di estrema siccità, un po' d'acqua alle radici non farà male.

Propagare la tua pianta di asclepiade

Baccello del seme della pianta di Milkweed che scoppia per rilasciare i semi

In autunno, i fiori della pianta asclepiade maturano per produrre centinaia di semi individuali adornati con un filo di seta arricciato. Questi baccelli scoppiano e rilasciano il loro carico nell'aria per galleggiare lontano e ricominciare da capo. Puoi accelerare il processo raccogliendo tu stesso i semi e spargendoli su un terreno umido per farli germogliare.

Nessun fertilizzante richiesto

Un bidone di compost perfetto per condire la pianta di asclepiade

Grazie al loro stato nativo, la pianta dell'asclepiade ha tutto ciò di cui ha bisogno per rimanere felice e in salute già nel terreno. L'applicazione di fertilizzanti extra è inutile e uno spreco di denaro. Si suggerisce di aggiungere, al massimo, un leggero strato di compost organico come condimento una volta all'anno.



parassiti a bizzeffe

Afidi su una pianta di asclepiade

Sfortunatamente per i giardinieri, le piante ospiti non ospitano solo l'insetto previsto, ma anche un'ampia varietà di parassiti. Milkweed non fa eccezione ed è soggetto ad afidi, mosche bianche e minatori fogliari. I pesticidi sono fuori questione poiché si rischia di danneggiare i bruchi monarca o di rendere tossica la pianta. Le applicazioni regolari di coccinelle vive possono aiutare a controllare le popolazioni di insetti dal corpo molle.

Malattie suscettibili

Infezione fungina su una foglia

Quando non sono afflitti da parassiti, due disturbi comuni possono infettare la tua pianta di asclepiade: funghi e macchie fogliari. Un'infezione fungina generale di solito appare come muffa nera sulle foglie. La macchia fogliare è in genere un'infezione batterica caratterizzata da piccoli puntini sulle foglie. Per trattare entrambi, rimuovere immediatamente le foglie colpite.

La madre delle farfalle monarca

Una farfalla monarca su una pianta asclepiade

Alcuni potrebbero obiettare che la pianta euforbia è un'erba piuttosto insignificante, ma la loro importanza per l'ambiente e l'ecosistema globale non ha rivali. In quanto pianta ospite esclusiva della farfalla monarca, abbiamo la responsabilità di conservare questa pianta e assicurarne la sopravvivenza a beneficio di impollinatori come farfalle e api. Senza di loro, l'agricoltura crollerebbe. Aggiungete a ciò, la facilità di cura e l'autosostenibilità rendono l'asclepiade una pianta ideale da avere in giro.