Apple iPad Pro (2021) vs iPad Air (2020): quale acquistare?

Guide Tecnologiche Technology


Apple produce senza dubbio alcuni dei migliori tablet in circolazione; è per questo che gli iPad sono in cima alla lista dei bestseller più e più volte. Tuttavia, sapere quale iPad scegliere può essere un po' complicato, soprattutto quando i prezzi spesso si sovrappongono mentre ti muovi tra le diverse linee.

Ad esempio, l'iPad Air più economico costa £ 579. Il più economico iPad Pro 12.9 (2021) recensione arriva a 200 sterline in più. Se desideri un Air con Wi-Fi e dati mobili e desideri aumentare lo spazio di archiviazione fino a 256 GB, il prezzo dell'iPad con specifiche inferiori sale a £ 859. Questo prima di considerare se desideri o meno una Apple Pencil o una tastiera. E prima di considerare che un MacBook Air è solo una piccola quantità in più.





Con questo in mente, abbiamo messo a confronto i due iPad di fascia alta per questa recensione di iPad Pro vs iPad Air. Non solo per vedere quale vale il tuo tempo e denaro, ma quale ha i migliori display, prestazioni, durata della batteria e portabilità. Si spera, per aiutarti a determinare quale è il migliore e quale tipo di utenti si adatta meglio a quale modello di iPad.

Salta a:

Apple iPad Pro vs iPad Air: le principali differenze a colpo d'occhio

  • L'iPad Air ha un display da 10,9 pollici, mentre l'iPad Pro offre due dimensioni dello schermo: 11 pollici e 12,9 pollici
  • Sia l'iPad Air 2020 che l'iPad Pro 2021 eseguono il sistema operativo iPad. Questa è una versione per tablet del software iOS di Apple e, di conseguenza, si sincronizza con tutti i prodotti Apple esistenti. Compresi MacBook e iMac. Ciò significa che se sei già un cliente Apple esistente, puoi accedere a tutte le tue app, impostazioni, acquisti e download tramite iCloud su qualsiasi modello di iPad tu scelga
  • Ciò significa anche che gli iPad hanno accesso al catalogo completo delle app Apple tramite l'App Store
  • L'iPad Pro da 11 pollici ha lo stesso display Liquid Retina dell'iPad Air. L'iPad Pro da 12,9 pollici ha un display Liquid Retina XDR. Hanno tutti lo stesso PPI (pixel per pollice)
  • I modelli di iPad Pro funzionano con il chip M1 di punta di Apple, con 8 GB o 16 GB di RAM. L'iPad Air è alimentato dal chip A14 Bionic con specifiche inferiori
  • Entrambi i modelli possono essere acquistati con Wi-Fi o Wi-Fi + cellulare, con iPad Air che supporta fino a 4G e iPad Pro che supporta velocità fino a 5G
  • L'iPad Air è dotato di memoria integrata da 64 GB o 256 GB
  • L'iPad Pro è disponibile con 128 GB, 256 GB, 512 GB, 1 TB o 2 TB di spazio di archiviazione. Nessun tablet può essere espanso tramite microSD
  • Tutti e tre i modelli abbandonano il connettore Lightning per una porta USB-C, con l'iPad Pro da 12,9 pollici che supporta il protocollo Thunderbolt 4 superveloce
  • L'Apple iPad Air è il più leggero dei due – in effetti il ​​50% più leggero – ed è anche più sottile, misurando 6,1 mm rispetto ai 6,4 mm dell'iPad Pro. Una piccola ma notevole differenza
  • Entrambi hanno una fotocamera posteriore da 12 MP con zoom digitale 5x e Smart HDR 3 per le foto. L'iPad Pro ha anche un 10MP sul retro e un 12MP sul davanti mentre la fotocamera frontale dell'iPad Air è da 8MP
  • L'iPad Air di Apple è disponibile in argento, grigio, oro rosa, verde e azzurro. L'iPad Pro è disponibile solo in argento e grigio
  • Entrambi sono compatibili con la Apple Pencil di seconda generazione ed entrambi sono compatibili con la Magic Keyboard

Non perderti il ​​nostro pieno iPad Pro 12.9 (2021) recensione e iPad Air recensione.

Apple iPad Pro vs iPad Air in dettaglio

Specifiche e caratteristiche

L'iPad Air è il più piccolo, sottile ed economico dei due modelli di fascia alta. C'è solo una dimensione dello schermo tra cui scegliere, che misura 10,9 pollici, e questo display ha un pannello LED Liquid Retina con una risoluzione di 2360 x 1640, che gli dà un PPI di 264. PPI sta per pixel per pollice e maggiore è il numero, più pixel ci sono in ogni pollice di un display, il che in genere si traduce in un'immagine di qualità superiore.

L'iPad Pro offre due dimensioni dello schermo: 11 pollici e 12,9 pollici. Il modello più piccolo ha lo stesso display LED Liquid Retina visto sull'iPad Air. Il modello più grande ha un display Liquid Retina XDR che prende in prestito la tecnologia vista sul monitor Pro Display XDR da £ 4.599 di Apple.



Come tutti gli iPad, sia l'iPad Air che l'iPad Pro funzionano con l'ultima versione di iPad OS: iPad OS 14.5. (Questo sarà presto sostituito da iPadOS 15, che verrà lanciato in versione beta a luglio). La maggior parte delle app e dei servizi è stata resa per funzionare sia sullo schermo più piccolo dell'iPad Air che su entrambi i display dell'iPad Pro. Tuttavia, potresti riscontrare alcuni problemi di rendering e dimensioni della finestra sul modello più grande. Questo vale in gran parte per le app che non devono essere ottimizzate per schermi di grandi dimensioni - l'abbiamo notato su Stitch Fix, ad esempio - quindi è probabilmente un piccolo inconveniente. Dipenderà dalle app che usi regolarmente.

Entrambi i modelli offrono lo stesso processo di configurazione e puoi mettere un dispositivo Apple esistente vicino a ciascun dispositivo per sincronizzare impostazioni, foto, video, app, download e altro, su ogni dispositivo collegato allo stesso ID. Se non disponi già di un ID Apple, dovrai crearne uno e configurare manualmente i tablet.

L'App Store di Apple su iPad OS include la stessa gamma di app vista su iOS e il tablet ed entrambi i tablet hanno un numero di app Apple installate per impostazione predefinita. Questi includono Musica, Apple TV, Podcast, Libri, GarageBand, Notizie, Clip, iMovie, Fitness, Salute, Memo vocali, Promemoria, Note, Pagine, Keynote, Numeri, File e un'app universitaria chiamata iTunes U.

Dal punto di vista della sicurezza, l'iPad Air ha un sensore Touch ID incorporato nel pulsante di accensione sul lato, che può essere utilizzato insieme a un PIN o passcode. L'iPad Pro, invece, utilizza la tecnologia FaceID insieme a un PIN o passcode a sei cifre.

Le fotocamere dei tablet tendono a perdere importanza quando discutiamo di specifiche e funzionalità nelle recensioni perché, a parte le videochiamate, non vengono utilizzate molto. Con i miglioramenti apportati alle fotocamere dei telefoni negli ultimi anni, pochi di noi ora utilizzano tablet di grandi dimensioni per scattare foto o registrare video. A meno che, ovviamente, tu non sia in uno di quei settori.

Per assicurarsi che coprano sia gli utenti occasionali che quelli professionisti, Apple rimane impegnata a offrire un'ottima tecnologia per fotocamere su tutta la sua gamma di tablet. Su iPad Air, questo include un'ampia fotocamera da 12 MP sul retro, unita a uno snapper frontale da 8 MP. Sui modelli di iPad Pro, Apple fa un ulteriore passo avanti. Entrambe le dimensioni hanno fotocamere da 12 MP Wide e da 10 MP ultra-wide sul retro, con fotocamere TrueDepth da 12 MP sul davanti. Per ampliare ulteriormente questa configurazione professionale, l'iPad Pro è inoltre dotato di cinque microfoni di qualità da studio.

La configurazione della fotocamera su iPad Air e iPad Pro è progettata per aumentare la versatilità di questi sensori e per funzionare in modo più efficace con tecnologie e app AR. Questo è particolarmente vero con l'iPad Pro, che ha anche uno scanner LiDAR. Questo misura quanto tempo impiega la luce a riflettersi dagli oggetti per rendere le esperienze AR più accurate e realistiche.

Una delle principali differenze tra iPad Air e iPad Pro - e una che spiega l'aggiunta della fotocamera ultra-wide su questi ultimi modelli di tablet - è l'aggiunta di Center Stage. Questa funzione, visibile solo su iPad Pro, funziona in modo simile alle telecamere in movimento viste sul portale Facebook o sui dispositivi Echo Show mantenendoti sempre nell'inquadratura e a fuoco durante le videochiamate. Ciò significa che l'iPad Pro può seguirti in una stanza, anche se stai scrivendo su una lavagna, ti muovi in ​​cucina o passi dalla posizione seduta a quella in piedi.

Per alimentare tutte queste varie funzionalità hardware e software, l'iPad Air funziona con il chip A14 Bionic a 64 bit con il motore neurale di Apple. Il motore neurale è ciò che alimenta le capacità di apprendimento automatico dei dispositivi Apple. Ciò è particolarmente utile per i comandi Siri, le tecnologie biometriche (come FaceID) e AR. Entrambi i modelli di iPad Pro funzionano con il chip M1 a 64 bit di punta, preso in prestito dai Mac di Apple. Viene fornito con una CPU a 8 core, una GPU a 8 core, un motore neurale avanzato e viene fornito con 8 GB o 16 GB di RAM.

Anche se devi pagare un extra per loro, entrambi i tablet supportano Magic Keyboard e Apple Pencil. Questi li elevano al di sopra del livello base Ipad mini e il normale iPad ulteriormente nel regno delle sostituzioni del laptop. La matita di seconda generazione è dotata di alcune caratteristiche straordinarie, inclusi i controlli gestuali e la possibilità di scrivere a mano in qualsiasi casella di tipo, nota come Scribble su iPad. Un'altra piccola ma utile caratteristica di Apple Pencil è che può essere riposta magneticamente sul lato (o superiore) del tablet, a seconda che sia in modalità verticale o orizzontale. La Magic Keyboard, in entrambi i casi, funge anche da custodia e presenta una tastiera completa con trackpad.

Prezzo e stoccaggio

L'iPad Air parte da £ 579 e sale a £ 859, a seconda delle specifiche scelte. È disponibile con Wi-Fi o con Wi-Fi e cellulare e offre due dimensioni di archiviazione: 64 GB o 256 GB.

DispositivoPrezzi a partire da
iPad Air£ 579
iPad Pro 11 pollici£ 749
iPad Pro 12,9 pollici£ 999

L'iPad Pro da 11 pollici parte da £ 749, salendo a £ 1.899 e il modello da 12,9 pollici parte da £ 999 e aumenta a £ 2.149. Entrambi i modelli di iPad Pro sono disponibili con la scelta di 128 GB, 256 GB, 512 GB, 1 TB o 2 TB di spazio di archiviazione. Questo non solo rappresenta la prima volta che è stato possibile ottenere 2 TB di spazio di archiviazione integrato su un iPad, ma è la più ampia selezione di opzioni di archiviazione vista su un singolo tablet Apple.

Nessuno dei tablet Apple può essere espanso fisicamente. Invece, Apple vende spazio di archiviazione iCloud. I primi 5 GB sono gratuiti, oppure puoi aumentarli fino a 2 TB per £ 6,99 al mese.

I prezzi per le diverse combinazioni di ciascun modello di iPad Pro e iPad Air sono i seguenti. Tieni presente che se opti per un modello cellulare, dovrai anche pagare separatamente un contratto dati mobile. L'iPad Pro è il primo e unico tablet della gamma a supportare il 5G.

Dimensione dello schermoConservazionePrezzo senza cellularePrezzo con cellulare
iPad Air64 GB£ 579£ 709
iPad Air256 GB£ 729£ 859
iPad Pro 11 pollici128 GB£ 749£ 899
iPad Pro 11 pollici256 GB£ 849£ 999
iPad Pro 11 pollici512 GB£ 1.049£ 1.199
iPad Pro 11 pollici1 TB£ 1.399£ 1.549
iPad Pro 11 pollici2 TB£ 1.749£ 1.899
iPad Pro 12,9 pollici128 GB£ 999£ 1.149
iPad Pro 12,9 pollici256 GB£ 1.099£ 1.249
iPad Pro 12,9 pollici512 GB£ 1.299£ 1.449
iPad Pro 12,9 pollici1 TB£ 1.649£ 1.799
iPad Pro 12,9 pollici2 TB£ 1.999£ 2.149

iPad Air

Puoi anche acquistare l'iPad Air dai seguenti posti:

iPad Pro 11 pollici

Puoi anche acquistare l'iPad Pro da 11 pollici dai seguenti posti:

iPad Pro 12,9 pollici

Puoi anche acquistare l'iPad Pro da 12,9 pollici dai seguenti posti:

netflix il trono di spade

Durata della batteria

Nella battaglia delle batterie, l'iPad Pro ha strappato la corona, durando quattro ore in più rispetto a quanto promesso da Apple. Durante il nostro test video in loop, in cui riproduciamo un video HD ripetuto al 70% di luminosità e con la modalità aereo abilitata, l'iPad Pro è durato 14 ore. Apple promette che durerà 10 ore in streaming video su Wi-Fi e nove ore su dati mobili.

In confronto, Apple promette allo stesso modo fino a dieci ore di navigazione sul Web o visione di video tramite Wi-Fi su iPad Air, che scendono a nove ore quando si è connessi a una rete mobile. Nel nostro test video in loop, l'iPad Air è passato da pieno a piatto in nove ore 57 minuti.

Quando si utilizzano entrambi i tablet per più ogni giorno, le attività meno affamate di energia - giocare a SimCity, guardare TikTok, effettuare chiamate Zoom e lavorare con Apple Pencil e Magic Keyboard collegate - sono durate per giorni. L'iPad Air è morto a metà del terzo giorno; l'iPad Pro ha resistito fino al pomeriggio del quarto giorno.

Schermo

Sebbene molte delle funzionalità e delle specifiche più generali sull'iPad Air rispetto all'iPad Pro siano state simili, fino ad ora, i display e le prestazioni sono i punti in cui i dispositivi iniziano a staccarsi l'uno dall'altro.

I display dell'iPad Air e dell'iPad Pro da 11 pollici sono quasi identici. Condividono la stessa tecnologia Liquid Retina, la stessa risoluzione e lo stesso PPI. L'unica differenza è che quest'ultimo è di 0,1 pollici più grande del primo, ma a tutti gli effetti sono lo stesso schermo. Ciò significa che offrono lo stesso contenuto luminoso, vibrante e dettagliato se guardati ad occhio nudo.

Retina è una tecnologia di visualizzazione Apple che funziona per stipare un numero maggiore di pixel in una cornice più piccola rispetto ai normali pannelli ISP/OLED. Il risultato è che i pixel sono meno visibili e questo rende i colori più luminosi e il testo più nitido. Liquid Retina offre gli stessi vantaggi di Retina, ma lo fa tramite un pannello LCD anziché uno OLED. Ciò migliora ulteriormente la luminosità, ma a volte il contrasto è un po' carente su questi modelli Liquid Retina.

L'iPad Pro da 12,9 pollici fa ancora progressi essendo il primo display per iPad a utilizzare una versione XDR di Liquid Retina XDR. Questo pannello di visualizzazione prende in prestito dalla tecnologia di visualizzazione vista su Pro Display XDR di Apple, il monitor desktop da £ 4.599 del gigante della tecnologia. Offre dettagli realistici, ideali per visualizzare e modificare foto e video HDR o guardare film e programmi TV, e il colore e il contrasto sono eccezionali. È difficile discernere la differenza tra un pannello standard, uno Liquid Retina e il Liquid Retina XDR visto sull'iPad Pro più grande se visto da solo. Soprattutto non per le attività quotidiane, i siti Web e le app. È solo quando le metti fianco a fianco e poi apri le foto HDR su Photoshop, ad esempio, che le differenze si fanno davvero chiare.

Questo perché il pannello include 10.000 mini-LED raggruppati in più di 2.500 zone di regolazione locale. A seconda del contenuto, la luminosità in ogni zona può essere regolata individualmente per migliorare notevolmente il rapporto di contrasto. Anche i contenuti HDR più dettagliati, come galassie ed esplosioni di film d'azione, sono coinvolgenti e più realistici che mai.

Il display dell'iPad Pro da 12,9 pollici è assolutamente eccezionale. L'unico schermo che abbiamo mai visto che supera marginalmente la qualità del modello di punta di Apple è quello sul Samsung Galaxy Tab S7 Plus. Eppure Apple ottiene il merito del fatto che i suoi display siano antiriflesso e non raccolgono macchie e impronte digitali come fanno i Samsung.

Tutti e tre i display, sull'Air e sui due tablet Pro, utilizzano la tecnologia TrueTone di Apple e una gamma di colori P3. TrueTone regola i colori e la luminosità sullo schermo in base alla luce ambientale e questo contribuisce a rendere i contenuti realistici. L'iPad Pro aggiunge inoltre la tecnologia ProMotion con una frequenza di aggiornamento di 120Hz. Questo si presenta da solo quando si gioca, ma aiuta a migliorare la capacità dello schermo di gestire qualsiasi contenuto in rapido movimento.

Anche i tre display sono luminosi: misurano 500 nit sull'Air, 600 nit sul Pro da 11 pollici e fino a 1.600 nit sul modello da 12,9 con luminosità di picco per HDR. Questo fa una differenza sostanziale su come appaiono i colori, il livello di contrasto visto su immagini e video e quanto è nitido il testo. Inoltre, rende più facile la visualizzazione alla luce diretta del sole.

Prestazione

I tablet Apple hanno una lunga storia di macchine potenti e altamente efficienti. L'hardware e il software in genere funzionano nel modo più ottimale possibile e siamo sempre colpiti da quanto bene funzioni qualsiasi dispositivo mobile, iPhone o iPad. Questo ora include l'iPad Air ed entrambi i modelli di iPad Pro. Apple afferma che l'iPad Air è il modello Air più veloce mai realizzato e si dice che la configurazione del chip M1 dell'iPad Pro sia del 50% più veloce, con una grafica del 40% più veloce.

Abbiamo riscontrato ritardi pari a zero o minimi durante le chiamate Zoom, la condivisione degli schermi, il collegamento di monitor esterni, il passaggio da un'app all'altra e la collaborazione su Google Docs su tutti i dispositivi. Questi compiti hanno a malapena intaccato la velocità o l'efficienza di uno qualsiasi dei tablet testati per questo testa a testa.

Per le attività più affamate di energia, tuttavia, come il rendering di video Full HD o la modifica di foto di grandi dimensioni su Photoshop, l'iPad Air tendeva a rallentare leggermente rispetto al Pro da 12,9 pollici. Questo non è qualcosa che probabilmente noteresti se usi l'iPad Air da solo, ma fianco a fianco, la differenza è evidente. Piccolo ma evidente.

Abbiamo spinto sia l'iPad Air che l'iPad Pro il più lontano possibile, dal punto di vista energetico, e abbiamo pochissime lamentele. Immaginiamo che l'Air possa iniziare a rallentare un po' tra i creativi che svolgono attività molto più intense che richiedono grandi quantità di energia, ma non abbiamo dubbi che l'iPad Pro le gestirebbe con facilità. Basato su quanto facilmente gestisce le attività di fascia media.

Disegno

Se hai già avuto o utilizzato un iPad Air, conoscerai immediatamente il design del modello più recente. È quasi identico ai suoi predecessori in termini di dimensioni e design. È dello stesso spessore e ci sono solo una manciata di millimetri che separano la loro rispettiva larghezza e altezza. Pesano anche una quantità simile: 458 g per l'iPad Air 4 contro 456 g per l'iPad Air 3. La differenza più grande è l'aggiunta di una porta USB-C anziché di un connettore Lightning.

Spostando il sensore TouchID sul pulsante di accensione, le ultime generazioni di iPad Air sfruttano appieno lo spazio sullo schermo, anche se le cornici sono un po' grandi. Ciò significa che è più facile tenere l'iPad Air senza urtare lo schermo, ma toglie un po' all'eleganza complessiva del dispositivo.

Il tablet stesso è ben bilanciato e facile da impugnare e si sente abbastanza leggero da essere portatile ma abbastanza pesante da sembrare un prodotto premium. Nella nostra recensione dell'iPad Air, abbiamo commentato il fatto che inizia davvero a sembrare eccessivamente pesante solo quando è in una custodia per tastiera.

Tuttavia, dopo aver provato l'iPad Pro, ora sappiamo che l'Air non è affatto così grosso.

L'iPad Pro è il 50% più pesante dell'Air e quasi tre volte il peso del Mini. E lo sente. Sulla carta, non è significativamente più spesso dei suoi due fratelli – 6,4 mm contro 6,1 mm – ma in realtà sembra molto più grande. Niente di tutto questo è una critica. Per ottenere un tablet con questo livello di potenza, prestazioni, durata della batteria e qualità del display, deve contenere un vasto numero di componenti, e questo è destinato ad aggiungere peso.

Questo gioca anche sul fatto che l'iPad Pro è realizzato per attività e casi d'uso più professionali rispetto all'uso occasionale o allo streaming in movimento. È probabile che l'iPad Pro rimarrà in uno o due posti e non sarà il dispositivo preferito quando sei in vacanza o in viaggio. Ciò significa che non deve essere leggero o portatile come l'Air.

Il design generale dell'iPad Pro è più quadrato e dall'aspetto più industriale rispetto al design più elegante e arrotondato dell'iPad Air e ha anche optato per una porta USB-C. La differenza principale tra la porta USB-C del Pro rispetto all'Air è che supporta Thunderbolt 4 e USB 4.

iPad Air vs iPad Pro posteriore

Thunderbolt è un'altra tecnologia che Apple ha preso in prestito dalla sua gamma MacBook e Thunderbolt 4 è l'iterazione più recente e avanzata di questa tecnologia. Ciò rende il connettore USB-C dell'iPad Pro la porta più veloce e versatile di sempre su un iPad, in grado di supportare una larghezza di banda quattro volte maggiore per connessioni cablate, archiviazione esterna più veloce e significa che il tablet può supportare display esterni a risoluzione più elevata, fino a 6K. Questo è un altro cenno alla sua idoneità per gli utenti professionisti e aiuta ad aumentare ulteriormente le sue prestazioni di fascia alta.

Apple sta vendendo l'iPad Air in cinque colori: argento, grigio siderale, oro rosa, verde e azzurro cielo. In confronto, l'iPad Pro è disponibile solo in argento e grigio.

Apple iPad Pro vs iPad Air: quale acquistare?

Di tutte le recensioni di tablet e le guide di confronto testa a testa che abbiamo scritto nel corso degli anni, questa è la più difficile da chiamare.

Da un lato, l'iPad Air offre molte delle stesse, o simili, caratteristiche e specifiche viste sull'iPad Pro più costoso. Il tutto pur essendo più snello, più portatile e più user-friendly.

D'altra parte, l'iPad Pro è il miglior tablet che abbiamo mai usato. La sua potenza, l'estetica, le capacità e l'incredibile configurazione della fotocamera (e tutti i vantaggi che ne derivano, incluso il Center Stage) elevano il Pro su un piano diverso. L'iPad Pro supporta il 5G, mentre l'Air no, il che significa che se stai cercando un modello cellulare, stai rendendo il tuo dispositivo a prova di futuro.

Il motivo per cui è difficile definire un chiaro vincitore è che il Pro è così costoso e, se non sei in un settore creativo o professionale, è difficile giustificare l'acquisto quando l'iPad Air si comporta così ammirevolmente.

Se dovessimo fare una raccomandazione, tutto sommato, dovrebbe essere per l'iPad Air. La potenza è più che sufficiente per le attività quotidiane, inoltre può gestire attività più intense se ne hai bisogno.

Inoltre, puoi aggirare i limiti di archiviazione registrandoti per l'archiviazione iCloud. Per mettere questo in prospettiva, dovresti registrarti per lo spazio di archiviazione iCloud da 2 TB per quasi 12 anni a £ 6,99 al mese prima di aver speso la differenza di prezzo di £ 1.000 tra l'iPad Air più economico (£ 749) e il 2 TB più economico iPad Pro (1.749 sterline).

Se sei un utente tablet professionista, ovviamente, acquista l'iPad Pro, ma per tutti gli altri, l'iPad Air è un'alternativa più che degna.

Dove acquistare l'iPad Air

iPad Air offerte

Puoi anche acquistare l'iPad Air dai seguenti posti:

Dove acquistare iPad Pro

iPad Pro 11 pollici

iPad Pro 11 pollici in offerta

Puoi anche acquistare l'iPad Pro da 11 pollici dai seguenti posti:

iPad Pro 12,9 pollici

iPad Pro 12,9 pollici offerte

Puoi anche acquistare l'iPad Pro da 12,9 pollici dai seguenti posti:

Tifoso di mele? Non perderti la nostra interpretazione di miglior iPhone per acquistare e il nostro confronto di iPhone 12 vs Mini vs Pro vs Pro Max . Dopo un tablet più economico? Leggi il nostro migliori tablet economici budget guida.