Guida alla mitologia di American Gods: chi è il dio della saggezza dell'antico Egitto, Mr Ibis?

Fantasia


Può vivere una vita senza pretese nella città in declino dell'Illinois del Cairo, ma il signor Ibis è in realtà una delle più importanti divinità dell'Antico Egitto di tutti i tempi: Thoth.

In American Gods di Neil Gaiman, il dio della scrittura, della saggezza e della magia è il socio in affari del collega dell'antico dio egizio, il signor Jacquel, altrimenti noto come Anubi. I due gestiscono l'Ibis and Jacquel Funeral Parlor dove si prendono cura dei morti come hanno fatto per molte, molte migliaia di anni. Queste divinità furono portate dalla gente del Nilo quando risalirono il Mississippi per commerciare molti anni fa, e poi abbandonate.





Mr Ibis è in realtà uno dei primi personaggi che vediamo: con i suoi caratteristici occhiali cerchiati d'oro e la penna stilografica intinta nell'inchiostro, è la figura che scrive le storie di Coming to America in una bella calligrafia che narra le storie di Old Gods come Mr Nancy .

Tuttavia, non è fino al quarto episodio che finalmente riusciamo a incontrarlo correttamente – ed è un diversivo completo da come incontriamo per la prima volta Mr Ibis nel romanzo. Un uccello vola sull'autostrada mentre Laura Moon cerca Shadow nell'auto di Audrey Burton, che è il nostro primo indizio che il signor Ibis sta arrivando, e poi appare proprio davanti al paraurti dell'auto insieme al signor Jacquel, che è brevemente visto in la propria forma canina.

Ma chi è l'antico dio egizio Thoth?

Thoth risale al 6000-3150 aC, il che lo rende una delle divinità più antiche degli antichi egizi.

A volte veniva raffigurato come un babbuino, o più notoriamente come un uomo con la testa di un ibis (da cui il signor Ibis, ovviamente). L'ibis è un trampoliere dalle lunghe zampe con un becco lungo e ricurvo, considerato sacro dagli antichi egizi. In effetti, gli ibis venivano talvolta mummificati e sepolti con i morti.



Nell'antico egizio, l'geroglifico per il dio Thoth è un ibis su un trespolo.

Thoth ha creato la parola scritta e le arti letterarie, ed è accreditato di aver inventato i geroglifici, sia per gli umani che per gli dei. Ha scritto tutto ciò che è accaduto e lo ha riferito al dio del sole Ra (in seguito Horus) ogni mattina.

Nell'aldilà, Thoth appare spesso al fianco di Anubi (il suo vecchio amico Mr Jacquel) e Osiride nella Sala della Verità. Il suo ruolo è quello dello scriba che ha tenuto i conti della vita dell'anima del defunto, e registra anche l'esito delle pesate del cuore contro la piuma della verità.

Nella sua forma simbolica di A'an (un babbuino dalla faccia di cane), presiede al giudizio dei morti, e le anime che temono di non poter passare in sicurezza possono chiedere aiuto a Thoth.

Thoth, a sinistra, nel Libro dei Morti che registra il risultato mentre Anubi pesa il cuore di una donna morta contro la piuma della verità. Come A'an, è anche appollaiato in cima alla bilancia.

Ecco perché, nel romanzo, dice a Shadow Moon: Sai cos'è uno psicopompo? È un termine elegante per una scorta. Abbiamo tutti tante funzioni, tanti modi di esistere. Nella mia visione di me stesso, sono uno studioso che vive in silenzio e scrive i suoi piccoli racconti e sogna un passato che potrebbe essere o non essere mai esistito. E questo è vero, per quanto va. Ma sono anche, in una delle mie capacità, come tante delle persone con cui hai scelto di associarti, uno psicopompo. Accompagno i vivi nel mondo dei morti.

Per quanto riguarda le sue origini, si diceva che si fosse creato dal nulla o fosse nato dal seme del dio del cielo aviario Horus dalla fronte del dio del deserto Set. La logistica di questa nascita non è stata spiegata, ma ehi, non ha assolutamente senso. Horus e Set rappresentano ciascuno l'ordine e il caos, quindi in questo racconto Thoth diventa il dio dell'equilibrio e dell'equilibrio.

Il signor Ibis appare nel romanzo e nella serie come scapolo, ma nell'antica mitologia egizia a volte ha una moglie chiamata Ma'at o una consorte chiamata Seshat - dea della scrittura, custode dei libri e dea protettrice delle biblioteche e dei bibliotecari. A volte viene invece chiamata sua figlia o la sua controparte femminile.


American Gods è disponibile su Amazon Prime Video nel Regno Unito , con nuovi episodi aggiunti ogni settimana. Gli episodi vanno in onda sul canale statunitense Starz la domenica sera