Tutti i film di Mission: Impossible classificati, oltre a come guardarli in ordine

Film


Sono passati 25 anni da quando Tom Cruise è scivolato per la prima volta nel ruolo dell'agente di Impossible Mission Force Ethan Hunt per la prima volta in quello che è diventato uno dei più grandi franchise d'azione nella storia del cinema, e da allora la più grande star del cinema del mondo non si è più guardata indietro.

Comprendendo sei film finora, la serie ha visto un'enorme varietà di acrobazie incredibilmente audaci, alcuni memorabili cattivi che masticano scenari e ogni sorta di inganni subdoli che coinvolgono maschere di gomma.





E Cruise non mostra segni di arrendersi presto, con almeno altri due film già confermati, entrambi diretti da Christopher McQuarrie, che ha diretto i due capitoli più recenti del franchise.

Per celebrare il continuo successo di Mission: Impossible abbiamo deciso di celebrare il 25esimo anniversario con una classifica speciale: la nostra missione, se avessimo deciso di accettarla, era quella di classificare tutti e sei i film dal peggiore al migliore.

Continua a leggere per la classifica definitiva (a nostro modesto parere) di tutti i film di Mission: Impossible dal peggiore al migliore e non preoccuparti, questo articolo non si autodistruggerà in cinque secondi.

Mission: I film impossibili classificati dal peggiore al migliore

6 – Mission: Impossible III

Mission: Impossible III è un film perfettamente buono ma nonostante la presenza di uno dei migliori cattivi del franchise in Owen Davian di Phillip Seymour Hoffman, è quello che spicca di meno. La trama è un po' troppo contorta, con il ridicolo 'Rabbit's Foot' MacGuffin e tutto il resto, ed è nel complesso solo leggermente più triste e un po' meno divertente di tutte le altre voci del franchise.

È noto per essere il film che per primo cerca di introdurre una sorta di vita privata per Ethan Hunt e, mentre Michelle Monaghan si trasforma in una discreta interpretazione di Julia Meade, questo aspetto è un po' sdolcinato e poco interessante. È chiaramente destinato ad aumentare la posta in gioco aggiungendo un motivo più personale per Hunt, ma non funziona davvero, se non altro perché la relazione non è mai sembrata particolarmente credibile.



Trattandosi di un film di Mission: Impossible, ci sono ancora alcuni ottimi set-pezzi – Davian penzolare da un aereo per uno, la sequenza della Città del Vaticano per due – ma niente è così memorabile come i film più in alto in questa lista.

Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.

5 – Missione: Impossible 2

Questa è la scelta di molte persone per il peggio in assoluto della serie, e le ragioni sono comprensibili: è facilmente la voce più assurda (e chiaramente la più scadente) del franchise. Eppure c'è qualcosa di così meravigliosamente avvincente nella trama ridicola e nella pura spettacolarità di tutto ciò. Ad essere onesti, vorrei che più blockbuster si appoggiassero completamente alla sfrontatezza come questa: questi film parlano di un'unità chiamata Impossible Mission Force, ovviamente dovrebbero essere ridicoli!

Fresco di dirigere il film d'azione Face/Off, il regista cinese John Woo si diverte forse più con l'iconica Mission: Impossible maschere di gomma di chiunque altro nel franchise, mettendo in scena anche alcuni dei set più divertenti, incluso il tremendo climax faccia a faccia in moto. Inoltre, qualsiasi film che porta Anthony Hopkins per alcune scene a pronunciare battute ridicole come, Mr. Hunt, questa non è una missione difficile, è una missione impossibile, è un custode nel mio libro.

4 – Missione: Impossibile

In verità, è difficile sapere dove collocarlo nelle classifiche, se non altro perché è un tipo di film in gran parte molto diverso dal franchise che ha generato. Diretto dal regista virtuoso Brian De Palma, questo film ha una maggiore enfasi sullo spionaggio e sulla suspense, sui colpi di scena, rispetto alle scene d'azione roboanti, e di conseguenza sembra più un thriller di spionaggio vecchio stile.

Ma è un ottimo thriller di spionaggio vecchio stile, e ci sono alcuni momenti brillanti: la scena in cui Jim di Jon Voight spiega la sua versione dei fatti mentre la contraddittoria versione reale si svolge in flashback è ipnotizzante, mentre l'immagine di Cruise appeso l'aria durante il tentativo di hackerare un computer molto anni '90 è iconica. E il set d'azione che conclude il film, che coinvolge un elicottero e un treno ad alta velocità, è un buon indicatore delle acrobazie più audaci che seguiranno più avanti nella serie.

quando riaprono i cinema

3 – Mission: Impossible – Protocollo Fantasma

È difficile pensare a un'acrobazia più iconica in uno qualsiasi dei film di quella che vede Tom Cruise tentare di scalare il Burj Khalifa a Dubai - e questo riassume quasi Ghost Protocol: un film che è assolutamente pieno fino all'orlo con un set mozzafiato pezzi, tra cui anche la lotta meravigliosamente messa in scena tra Lea Seydoux e Paula Patton e la brillante sequenza al Cremlino, per non parlare della scena della tempesta di sabbia.

Per molti versi, questo è stato il film con cui il franchise ha davvero trovato i suoi piedi; dopo i tre film molto diversi che l'hanno preceduta, gli ultimi tre film hanno dato alla serie un'identità leggermente più coerente. È stato anche il primo a dare più da fare al Benji di Simon Pegg (che ha fatto il suo debutto in franchise in Mission: Impossible III), iniettando una gradita dose di sollievo comico.

2 – Mission: Impossible – Fallout

Immagini di primaria importanza

La voce più recente della serie sarebbe senza dubbio in cima alla classifica di molte persone ed è facile capire perché: dal primo minuto all'ultimo (e a 2 ore 28, questo ha più minuti di qualsiasi altro film della serie) questo film è assolutamente a tutto gas, pieno di incredibili sequenze d'azione come la scena culminante dell'elicottero e alcuni tocchi geniali come Henry Cavill che ricarica le braccia durante la rissa in bagno in discoteca.

Cavill è davvero brillante nel ruolo del perfido August Walker, mentre il film è su una scala più grande di qualsiasi altro precedente, incorporando elementi da quasi tutte le puntate precedenti del franchise, inclusa un'apparizione chiave di Michelle Monaghan come ex moglie di Hunt Julia Meade. L'unico motivo per cui non è al numero uno - ed è un cavillo molto minore - è che la sua lunga durata assicura che non si senta così stretto come il film che prende il primo posto.

1 – Mission: Impossible – Rogue Nation

Fallout è forse più a tutto gas, ma, per me, questa è la voce che meglio sposa i pezzi d'azione mozzafiato e ad alto numero di ottani con una trama di spionaggio davvero avvincente. Nonostante le numerose sequenze d'azione, a volte questo assomiglia a un thriller più classico sulla scia del primo film di Mission: Impossible: la scena nel teatro dell'opera è decisamente hitchcockiana nella sua esecuzione ed è la mia preferita di tutta la serie.

Rogue Nation introduce anche il personaggio di supporto più intrigante della serie nell'enigmatico agente di Rebecca Ferguson Ilsa Faust, che sarebbe riapparso in Fallout, e include uno dei migliori momenti di maschera di gomma del franchise sotto forma di rivelazione nell'ufficio del Primo Ministro .

Anche la scena che vede Simon Pegg consegnare il messaggio di Solomon Lane a Hunt mentre è legato a una bomba è brillantemente eseguita, sostituendo ancora una volta l'arroganza per un momento genuinamente teso e più discreto. Nel frattempo, l'uso di Nessun Dorma nella colonna sonora conferisce all'intero film un aspetto operistico: questa è la perfezione cinematografica dall'inizio alla fine.

Come guardare i film Mission: Impossible in ordine: cronologico

Per fortuna non è particolarmente difficile capire come guardare i film nell'ordine corretto: la sequenza temporale segue cronologicamente dal primo film in poi, con le avventure di Ethan Hunt che diventano più drammatiche (e le acrobazie di Tom Cruise più audaci) con ogni film che passa.

Se hai voglia di guardare tutti e sei i film, puoi trovare i primi cinque su Sky Cinema e NOW TV e puoi noleggiare Mission: Impossible – Fallout su varie piattaforme VOD.

  • Missione: impossibile (1996)
  • Missione: Impossible 2 (2000)
  • Mission: Impossible III (2006)
  • Mission: Impossible – Protocollo fantasma (2011)
  • Mission: Impossible – Rogue Nation (2015)
  • Mission: Impossible – Fallout (2018)
Scopri di più sulla nostra copertura dei film o visita la nostra Guida TV per vedere cosa c'è in programma stasera.