Le 9 teorie sul gioco dei calamari più intriganti

Dramma

Questo concorso è ora chiuso



spiegazione finale loki

Di: Kimberly Bond

Squid Game è l'ultimo successo a sorpresa di Netflix, con il dramma horror in lingua coreana sulla buona strada per essere lo spettacolo più visto di sempre sulla piattaforma di streaming.





Per quelli di noi che non sono ancora stati agganciati alla serie in nove parti, Squid Game segue il dedito al gioco d'azzardo Seong Gi-hun mentre si ritrova invitato a prendere parte a una serie di giochi da giardino per vincere un incredibile premio in denaro.

Ma quando Seong Gi-hun - e altri cittadini disperati e poveri di soldi - iniziano a competere, sembra che ci sia una svolta mortale in questi giochi tipicamente innocenti; quelli che falliscono o perdono i compiti vengono eliminati (e con questo intendiamo un colpo alla testa).

Mentre milioni di noi si sono immersi nel mondo dai colori sgargianti e intriso di sangue in cui si svolge Squid Game, alcuni spettatori con gli occhi d'aquila hanno individuato teorie o indizi che indicano proprio come funzionano i giochi - e suggerimenti che significano Quello Il finale di twist si è sempre nascosto in bella vista.

Ecco tutte le migliori teorie e uova di Pasqua in Squid Game. Naturalmente, ci sono spoiler in arrivo, quindi distogli lo sguardo ora se devi ancora finire la serie.

Leggi di più sul gioco dei calamari:



1. Le guardie mascherate hanno scelto il cartellino rosso

Molte delle teorie su Squid Game derivano dal modo in cui le persone vengono a trovarsi coinvolte in questo oscuro concorso sotterraneo. Una teoria convincente che sta facendo il giro è legata al gioco di carte, Ddakji, a Seong Gi-hun viene chiesto di giocare alla stazione ferroviaria nel primo episodio.

Gli spettatori ricorderanno che Seong Gi-hun vincerebbe 10.000 won (sembra molto, ma è l'equivalente di circa £ 6,20 in denaro britannico) ogni volta che riesce a girare la carta del suo avversario. Se il suo avversario riesce a girare la carta di Seong Gi-hun, Seong Gi-hun riceve uno schiaffo in faccia.

L'uomo d'affari chiede a Seong Gi-hun di scegliere tra le carte rosse o blu da giocare e Seong Gi-hun sceglie il blu. Quando arriva alla gara più avanti nel gioco come concorrente, indossa una tuta blu.

Alcuni hanno teorizzato che coloro che scelgono il cartellino rosso diventano invece guardie mascherate: i supervisori in giacca rossa che sovrintendono alla competizione e aiutano a 'eliminare' i concorrenti.

2. I capelli rossi di Seong Gi-hun hanno un significato più profondo

L'episodio finale vede Seong Gi-hun tingersi i capelli di rosso dopo aver vinto i giochi e aver incassato il premio in denaro. Mentre questa potrebbe essere solo una decisione cinematografica per mostrare che il personaggio un tempo affabile e spensierato è ora un uomo cambiato che ha visto morire così tante persone, inclusi i suoi amici, altri credono che questo sia un pezzo di prefigurazione; Seong Gi-hun ha scelto il 'rosso' e tornerà come guardia mascherata per abbattere i giochi dall'interno. È un po' una forzatura, ma finiamo la serie con Seong Gi-hun determinato a rintracciare chiunque stia ancora permettendo ai giochi di continuare, quindi forse quelli che suggeriscono questa teoria hanno qualcosa.

Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.

3. Oh Il-nam è il padre di Seong Gi-hun

Seong Gi-hun ha un rapporto e un legame istantanei con l'anziano concorrente Oh Il-nam, o concorrente 001, ma alcuni hanno indicato indizi che l'amicizia della coppia derivi da legami familiari. Dopotutto, vediamo Seong Gi-hun a casa con sua madre, ma non si parla o si discute con suo padre.

Ci sono indizi intessuti in tutta la narrazione che la coppia sia imparentata: una scena in cui Seong Gi-Hun chiedeva alle guardie indifferenti del latte al cioccolato ha visto Oh Il-nam ridacchiare che suo figlio era simile. Un'altra scena vede la coppia discutere delle somiglianze tra la scenografia di uno dei giochi e i loro quartieri in crescita, portando ancora una volta molti a suggerire che il vecchio sia il padre di Seong Gi-hun.

La svolta dello spettacolo, che rivela che Oh Il-nam era un VIP del gioco che ha contribuito a creare le sfide, ha portato molti a sostenere che l'intero torneo è stato ideato da Oh Il-nam per trovare il figlio perduto, specialmente quando dà a Seong Gi- cerca la sua giacca 'per proteggerlo' nei giochi e aggiunge che è stato divertente giocare con lui. I tornei sono solo uno stratagemma per un padre e un figlio per avere il divertimento dell'infanzia che non hanno mai potuto?

4. I giochi sono stati truccati per proteggere Oh Il-nam

Fin dall'inizio, Oh Il-nam è un valore anomalo rispetto agli altri concorrenti. È significativamente più vecchio degli altri in giro, non riceve un retroscena ed è sorprendentemente strategico per qualcuno che è gravemente malato.

Ma ci sono indizi più grandi che il concorrente 001 fosse più profondamente coinvolto nel concorso. Molti spettatori hanno sottolineato quanto sia entusiasta Oh Il-nam di ciascuno dei giochi, nonostante i suoi evidenti svantaggi – beh, presto emerge che è così perché in realtà ha aiutato a scegliere ogni round.

Se guardi da vicino, l'allegro Oh Il-nam, che salta felicemente in avanti nonostante abbia visto centinaia di persone che vengono uccise, viene a malapena scansionato dalla sadica macchina per uccidere le bambole/robot in Red Light Green Light.

Un altro indizio sulla vera identità di Oh Il-nam si trova nelle rivolte: una delle poche cose su cui le guardie, oi VIP che guardano, hanno il controllo. Nonostante numerosi concorrenti vengano uccisi, il Front Man interviene solo quando Oh Il-nam dichiara alle telecamere di essere 'spaventato', perché sapeva di essere un bersaglio debole e facile che potrebbe essere facilmente eliminato se le cose iniziano a precipitare.

5. I lavoratori sono i vincitori precedenti

Un'altra teoria sull'identità di coloro che lavorano ai giochi è che le guardie in rosso siano in realtà tutti i vincitori precedenti dei giochi più vecchi. Non è impossibile, visto che il Front Man è In-ho, il fratello scomparso del detective Jun-ho.

Come abbiamo visto, i vincitori di ogni gioco vincono una notevole quantità di denaro, milioni, in effetti.

Ma alcuni di questi concorrenti sono già in milioni di sterline di debiti, e dare grandi mazzette di banconote ai dipendenti dal gioco d'azzardo è solo impostato per farli indulgere ancora di più nei loro vizi.

Mr robot in streaming stagione 2

Forse, quando i vincitori tornano nel mondo esterno, spendono incautamente tutti i loro premi in denaro e si ritrovano di nuovo in montagne di debiti?

Oh Il-nam chiaramente può tenere traccia dei giocatori: lo vediamo accadere nel 'trovare' Seong Gi-hun quando i giochi vengono cancellati per la prima volta. Quindi forse può rintracciare i vincitori -e consente loro un'altra possibilità di pagare il loro debito lavorando come guardie per un determinato periodo di tempo.

Spiegherebbe anche perché vengono reclutati i vincitori del passato; le guardie sono dipinte come spietate e fredde, e niente potrebbe rendere qualcuno così duro in faccia che guardare e uccidere gli altri giocatori alla ricerca di denaro.

trappole per grilli

Ma dobbiamo considerare il ragazzo che è stato scoperto essere una guardia nell'episodio tre. Avrebbe potuto davvero vincere un torneo precedente? O ci sono circostanze ancora più oscure intorno ai giochi che non possiamo nemmeno immaginare?

6. I giocatori che non sono tornati ai giochi ora sono lavoratori

Dopo che i giochi sono stati cancellati dopo il primo voto, la maggior parte dei giocatori torna a giocare poiché tutti diventano sempre più alla disperata ricerca di denaro. Tuttavia, 14 hanno scelto di non tornare perché non volevano mettere a rischio la propria vita. Abbastanza giusto.

Vediamo Front Man che dice alle altre guardie di tenere d'occhio coloro che non sono tornati, ma cosa avrebbe potuto significare con questo?

Bene, una teoria è che a queste 14 persone verrà data l'opportunità di pagare i propri debiti come operaio rosso.

I lavoratori sono, per la maggior parte, al sicuro dai danni, purché rispettino le regole (ed evitino di inimicarsi i concorrenti).

Sarebbe anche un modo infallibile per impedire loro di divulgare la loro conoscenza dei giochi al mondo esterno.

Se guardiamo ai 14 concorrenti che non sono tornati a questo gioco, insieme agli ex concorrenti che non erano tornati agli anni precedenti, significherebbe che ci sono oltre 100 giocatori che si aggirano in giro, il che è simile al numero di guardie armate.

7. Sono previste diverse morti per Squid Game

Possiamo già indovinare il destino di alcuni dei nostri giocatori di spicco nei giochi semplicemente osservando come si sono comportati nel mondo esterno, poiché molte delle loro azioni suggeriscono poeticamente come muoiono tutti.

Diamo un'occhiata a Sang-woo: si uccide alla fine dei giochi e aveva intenzione di farlo prima di essere riportato in gara nel secondo episodio.

Altrove, gangsterJang Deok-su è morto dopo essere caduto nel gioco Glass Bridge, ed è così che è fuggito da coloro che lo inseguivano.

Il disertore nordcoreano Sae-byeokha la gola tagliata nel gioco finale, ed è così che ha minacciato il suo truffatore nel mondo esterno.

E la morte di Ali (probabilmente una delle più strazianti della serie) avviene perché Sang-woo gli ruba le biglie, proprio come Ali ha rubato i soldi del suo capo in preda alla disperazione prima del torneo.

8.di Seong Ga-yeongil patrigno è coinvolto nei giochi

Questa teoria Maggio essere una forzatura, ma alcuni spettatori credono che il nuovo marito dell'ex moglie di Seong Gi-hun sia coinvolto nei giochi. Come mai? Bene, ci sono alcuni indizi.

L'uomo chiaramente non è a corto di soldi, consegnando facilmente i soldi per l'operazione della madre di Seong Gi-hun, ma c'è anche una vena cattiva e vendicativa in lui, poiché insiste sul fatto che Seong Gi-hun esca dalle loro vite per sempre.

È chiaro che chiunque sia responsabile dei giochi può parlare inglese, poiché li sentiamo parlare con qualcuno e, con la famiglia che si trasferisce in America per lavoro, è probabile che parli fluentemente. Potrebbe davvero essere lui la mente, o almeno coinvolto? Non è probabile, ma Squid Game ha dimostrato che tutto è possibile.

9. Squid Game è un modello funzionante della teoria dei giochi

Questo è uno per gli economisti: i tornei sono semplicemente un'enorme metafora della teoria dei giochi in azione.

Per chi non lo sapesse, la teoria dei giochi è lo studio del processo decisionale interattivo, in cui il risultato per ogni giocatore dipende dalle azioni di tutti. Quando decidi una strategia, devi considerare le azioni e le scelte degli altri ma, nel pensare alle loro decisioni, devi renderti conto che stanno pensando alle tue decisioni, e così via.

Squid Game è un esempio di 'somma zero': in questo gioco, la morte di un uomo è la possibilità di vita di un altro uomo con un premio in denaro.

Diamo un'occhiata in azione: questi giocatori sono disperati, allo stremo delle forze, e semplicemente non hanno altra scelta che unirsi al gioco, anche se il costo della sconfitta è la morte. L'ospite di questo gioco ha invitato solo coloro che sono in grandi quantità di debiti e non hanno modo di tornare indietro a meno che non giochino e vinca il premio in denaro.

vieni a finire la cabina dei baci 3

Senza unirsi al gioco, i partecipanti non hanno modo di ripagare il loro debito e la vita sarebbe solo un inferno sulla terra, che non è meglio della morte. Pertanto, i giocatori non hanno altra scelta che scegliere il gioco come 'strategia dominante'.

Questo rende Squid Game ancora più toccante, in quanto enfatizza il divario tra le scelte dei super ricchi e la mancanza di scelte dei molto poveri.

Squid Game è disponibile per lo streaming su Netflix. Se stai cercando altro da guardare, dai un'occhiata alla nostra Guida TV o visita il nostro hub Drama per tutte le ultime notizie.